Cerca

Roma
Via lucrezia romana n. 120 c

Viaggio nell'anima: ipnosi regressive e vite passate

Viaggio nell'anima: ipnosi regressive e vite passate
Roma, Via lucrezia romana n. 120 c il 25/02/2018 ( 13,00 euro )

Attenzione! Evento terminato!

9° Convegno Gruppo Skywatcher Romano.
L’argomento che andremo ad affrontare è un argomento complesso, importante, che permetterà di intraprendere un interessante viaggio attraverso l’ignoto, alla ricerca di risposte adeguate su domande che risuonano continuamente nei nostri pensieri, durante il corso della vita.
Tutti, infatti, ci chiediamo continuamente quale sia il senso del nostro passaggio in questo mondo, in questa esistenza, ma soprattutto ci chiediamo se abbiamo vissuto altre esperienze di questo genere, curiosi di conoscere chi eravamo in passato.
Esiste oggi, come molti di voi sapranno, una tecnica particolare, perfezionata nel tempo, che ci ha permesso di superare alcuni ostacoli insormontabili, al di là del tempo e dello spazio, e che ha reso possibile soddisfare la nostra incontenibile sete di conoscenza, permettendoci di dare un senso più ampio alla nostra vita.
Questa esperienza viene indicata con il termine ufficiale di “ipnosi regressiva”.
Il relatore della giornata, Michele D'Auria (premio "Merlin Award 2017" come miglior ipnotista dell'anno)
dimostrerà, nel corso del suo intervento, come è possibile utilizzare tecniche di ipnosi creativa e regressiva al fine di individuare vite passate in ognuno di noi, con un sistema semplice e pratico che permette al nostro inconscio l’acquisizione della conoscenza, fornendo contestualmente risultati immediati e benefici per varie tipologie di problematiche interiori.
Esperto di ipnosi rapida, egli illustrerà con esempi pratici come è possibile aiutare le persone che asseriscono di essere state addotte, a recuperare la memoria persa e a verificare se, l’esperienza di abduction sia stata reale o sia invece frutto di una forte immaginazione creativa o indotta.

Video correlato

Mappa e posizione dell'evento

Chiedi info a Danilio Iosz su questo evento

Campi obbligatori *